Responsabilità della pubblica amministrazione

La Pubblica Amministrazione e il proprio personale possono pacificamente incorrere, al pari di altri soggetti giuridici, nelle ordinarie forme della responsabilità civile, ossia nel dovere di risarcire il danno arrecato per la lesione della sfera giuridica altrui.

Le tipologie di responsabilità configurabili sono sostanzialmente tre:

  • precontrattuale, in cui la Pubblica Amministrazione è responsabile per violazione del dovere di buona fede nelle trattative e nella formazione del contratto;
  • extracontrattuale, laddove la P.A. cagioni un danno ingiusto ad altri, senza la violazione di una preesistente obbligazione;
  • contrattuale, fondata sulla violazione di un rapporto obbligatorio già vincolante tra le parti sorto in virtù di un contratto, per atto unilaterale o da precedente fatto illecito.

Lo Studio offre assistenza personalizzata nell’ambito del risarcimento dei danni causati dalla Pubblica Amministrazione, sia con riguardo alla tutela dei diritti soggettivi, sia in riferimento alla protezione degli interessi legittimi.

Invia una richiesta