INIZIATIVE IN CORSO

COLLABORATORI RESTAURATORI DI BENI CULTURALI

Prova di idoneità per l’acquisizione della qualifica di restauratore di beni culturali

 

 

Abbiamo ottenuto dal T.A.R. per il Lazio la nomina di un Commissario ad acta incaricato di provvedere alla indizione della prova di idoneità per l’acquisizione della qualifica di restauratore di beni culturali, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 182 del Codice dei beni culturali e del paesaggio.

A seguito della nomina, i Ministeri competenti (MiC e MUR) hanno ritenuto di modificare il regolamento disciplinante la prova di idoneità già adottato con decreto n. 112 del 2019.

Il nuovo regolamento, adottato con decreto 17 gennaio 2024, n. 52, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 aprile 2024 e sarà in vigore a far data dal 5 maggio 2024.

decreto 17 gennaio 2004 n. 52

A breve interverrà la pubblicazione del bando a cura del commissario ad acta.

Gli iscritti nell’elenco dei collaboratori restauratori di beni cultuali tenuto dal MiC, che abbiano conseguito la qualifica professionale in esito alla procedura indetta nel 2014 (e conclusa nel 2016), possono ricevere aggiornamenti aderendo al Gruppo Collaboratori Restauratori – GCR

L’adesione consente l’invio della newsletter periodica.

La richiesta di adesione può essere inviata attraverso il MODULO sottostante

Informativa privacy

 

 

RICHIESTA DI ADESIONE

    * Dichiaro di aver acquisito la qualifica di Collaboratore Restauratore nel 2016 in esito alla procedura indetta nel 2014

    * Chiedo di aderire al Gruppo Collaboratori Restauratori

    * Letta la sopra riportata informativa sul trattamento dei dati personali, si autorizza il trattamento dei dati forniti attraverso il presente modulo ai sensi della normativa vigente