RICORSO IN APPELLO AL CONSIGLIO DI STATO

AVVERSO LA SENTENZA DEL TAR DEL LAZIO CON CUI E’ STATA ANNULLATA LA GRADUATORIA DEFINITIVA DI MERITO DEL CONCORSO INTERNO PER 501 VICE ISPETTORI  

[codice identificativo ricorso: 2020_VISP_01] 

L’iniziativa è riservata ai 501 vincitori del concorso, come individuati nella graduatoria finale di merito annullata dal TAR del Lazio, che abbiano interesse alla conservazione della procedura concorsuale e della nomina già conseguita. 

L’appello al Consiglio di Stato è finalizzato ad ottenere la riforma della sentenza di primo grado, previa sospensione della sua efficacia esecutiva.  

E’ possibile pre-aderire all’iniziativa entro la data del 25 luglio 2020

La quota di adesione è onnicomprensiva e pari a euro 50.

I dati acquisiti saranno trattati nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, ai sensi decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e s.m.i.

(v. Informativa-privacy)

 

PRE-ADESIONE – MODULO DATI

* Confermo la mia pre-adesione al ricorso

* Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003